Marianna Simeone è stata nominata delegato del Quebec a Roma nel gennaio 2017.

Ha iniziato la carriera nel campo del commercio internazionale come giornalista, animatrice ed editorialista esperta per la televisione e la radio.

Marianna è stata per 14 anni alla direzione della Camera di Commercio Italiana a Montreal. Durante il suo mandato, questa organizzazione è diventata la più importante tra le 8 camere di commercio italiane accreditate in Nord America. Marianna ha aperto gli uffici di Vancouver e di Quebec; è stata la punta di diamante nella creazione del Consiglio delle Camere di commercio Italiane NAFTA ed ha fondato, in associazione con il Governo del Quebec, un ufficio di promozione degli affari a Milano.

Dal mondo degli affari, Marianna è passata al mondo dell’informazione e dei media lavorando per 12 anni come animatrice e editorialista per la televisione e la radio, in particolare per le reti inglesi e francesi più importanti di Montreal: CBC News e Radio-Canada. Essendo una giornalista trilingue, ha presentato un suo programma di attualità, in italiano, per il gruppo Canwest Media.

Ed è proprio per mettere questa sua esperienza mediatica al servizio delle numerose organizzazioni internazionali presenti a Montreal che Marianna ha fondato la sua società di comunicazioni e pubbliche relazioni, MS media, che ha diretto per alcuni anni prima di passare alla funzione pubblica.

Membro dei consigli d’amministrazione dell’Università Concordia, della Fondazione Santa Cabrini, dell’Amministrazione portuale di Montreal e fiduciaria del Museo canadese della storia e del Museo canadese della guerra a Ottawa, Marianna è stata anche membro del comitato di costruzione di quest’ultimo.

Insignita dell’onorificenza dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana e Gladiatore d’Oro della provincia di Benevento, Marianna ha ottenuto numerosi premi di giornalismo, la Medaglia del giubileo di diamante della regina Elisabetta II e il premio “Donne di merito” della Fondazione Y delle donne di Montreal.